Chiunque mi conosca almeno un po’ sa quanto io sia fissato con Tori Amos. Quelli che non mi conoscono l’hanno sicuramente immaginato. L’ho scoperta intorno al 2001 quando lei era nella fase tra “Strange little girl” e “Scarlet’s walk” e io ero in pieno periodo-Bjork. L’avevo sentita dire proprio perchè era una cantautrice alternativa ed assieme a PJ Harvey veniva spesso associata alla suddetta islandese. Credo comunque che comprai per primo “From the choirgirl hotel” essenzialmente perchè mi piaceva la copertina. Il risultato è che ancora oggi “choirgirl” è uno dei miei album preferiti.
Nel luglio del 2005 ho avuto la fortuna di incontrarla in e di poterci parlare qualche minuto in una Feltrinelli di Milano. Al di là di quanto possa essere cretino e adolescenziale descrivere quanto sia “stato bello parlarci e bla bla”, lei ha davvero una marcia in più, anche per come si pone. Chi l’ha vista lo sa. E nel 2005 diciamo che non era nel suo periodo migliore, infatti era uscita con l’album “The beekeeper”.
Nel 2007 sono andato sia al concerto di Firenze che a quello di Milano, un giorno dietro l’altro. Sono stati due concerti bellissimi nonostante le solite polemiche dei fan-di-Tori-Amos che sono estremamente “reazionari” e la apprezzano, al massimo, solo fino al 1996.
Insomma, tutta questa premessa per dire che in questi giorni è uscito un suo cd, un doppio live del 1991-1992 che è da brividi. Se si conosce Tori Amos è meglio procurarselo, in caso contrario si può tranquillamente cominciare da questo. Anche per capire che mostro è dal vivo. Una delle migliori uscite del 2008, senza ombra di dubbio.
Tori Amos è stata, per me, anche un mezzo per conoscere altri artisti che nel corso degli anni ho amato molto. Io mi fisso spesso con alcuni cantanti, però ho imparato col tempo a scoprire sempre cose nuove e a soffermarmi di meno. Per esempio tramite lei ho conosciuto Rufus Wainwright, da lui Antony & the Johnsons, da quest’ultimo Joan as Police Woman. Poche volte mi sono innamorato così, ci tengo a dirlo.
[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=ohiRxoakhog[/youtube]

Condividi sui social: