Il videoclip è un’arte assoluta. Ed è un’arte per grandi registi, perchè condensare in pochi minuti un intero immaginario non è una cosa da tutti. La riuscita del videoclip, però, dipende anche dalla canzone, e cioè come è incorporata nel contesto delle immagini.
Qui di seguito la classifica dei cinque migliori videoclip della storia (logicamente per me). La maggior parte di questi ha avuto sporadiche trasmissioni sui canali musicali, tutte a notte inoltrata.

5. Daft Punk – “Around the world” di Michel Gondry
Michel Gondry è un regista geniale. Autore di videoclip di culto di Bjork, Kylie Minogue, Radiohead e chi più ne ha più ne metta, è anche il regista di quelle perle di film che sono “Se mi lasci ti cancello (Eternal sunshine of the spotless mind)” e “L’arte del sogno”. Ha un immaginario molto fai-da-te e questo videoclip si rifà un po’ ai musical hollywoodiani d’annata, specialmente per quel che riguarda la composizione della pedana circolare, il tipo di balletto e la coordinazione simultanea tra musica ed esibizioni.[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=cONhZ6Y9FRU[/youtube]

 


4. Tori Amos – “Spark” di James Brown
Questo video ha più a che fare con Tori Amos stessa che col regista. Il video mostra una Tori Amos bendata e legata che sfugge ai suoi rapitori in una foresta. Il senso del video è strettamente legato alla sopravvivenza. Nonostante il finale aperto, la donna è più che mai decisa a vivere. “Spark” è un video meravigliosamente angosciante e molto difficile da dimenticare, anche per via della splendida canzone, che però parla di aborto “She’s convinced she could hold back a glacier/But she couldn’t keep Baby alive/Doubting if there’s a woman in there somewhere/Here“.
[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=jVMwDd8V_kY[/youtube]

 

 

3. Sigur Rós – ”Vidrar Vel Til Loftarasa” di Stefan Arnie, Siggi Kinski e Sigur Ros
Uno dei pochissimi video a tematica omosessuale. Ma sarebbe riduttivo incasellarlo in questa dubbia categoria. E’ una poesia delicata ma allo stesso tempo dura. Un video che lascia poca speranza con una canzone splendida. Storia di un amore semplice e di frustrazione subita. Girato interamente in ralenti con un effetto che ricorda un po’ i vecchi Super8.
[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=akYuy2FMQk4[/youtube]

 

 

 

2. Sigur Rós – “Untitled” di Floria Sigismondi
I Sigur Ros si giocano anche il secondo posto, con quello che potrebbe essere tranquillamente il miglior videoclip mai realizzato. Pluripremiato più o meno ovunque, è diretto da Floria Sigismondi. La Sigismondi è italiana (ma ha vissuto quasi sempre in Canada), ed è una regista con un mood un po’ dark che ha prodotto splendidi videoclip per Christina Aguilera, Marilyn Manson e i Muse. Anche in questo video il tema trattato è quello dell’infanzia, in un atmosfera da fine del mondo dove la cenere cade come neve. Di una bellezza indescrivibile.
[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=zhPuZsIkRj8[/youtube]

 

 

 

1. Bjork – “All is full of love” di Chris Cunningham
Videoclip-culto, copiato e citato spesso e volentieri, tra cui in una pubblicità di gelati di dubbio gusto, “All is full of love” è diretto da quel geniaccio di Chris Cunningham. Cunninhgham è il miglior regista di videoclip che sia mai esistito. Collaboratore di videoinstallazioni e cortometraggi con Aphex Twin (tra cui il magnifico “Rubber Johnny“) è autore di celeberrimi videoclip tipo “Come to daddy” e “Windowlicker“, sempre di Aphex Twin, “Only you” dei Portishead e “Frozen” di Madonna. Cunningham ha uno stile molto “livido”, infatti tutti i videoclip sono virati in un grigio/azzurro piuttosto freddo, e “malato”. Non è raro che nelle sue opere i visi si deformino o spuntino dei mostri. E’, insomma, un regista disturbante un po’ alla Lynch. “All is full of love” è un po’ diverso: è un video semplice a livello di struttura della storia e della regia, tuttavia curatissimo dal punto di vista della scenografia. La miglior rappresentazione e sintesi di una canzone attraverso le immagini.
[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]https://www.youtube.com/watch?v=AjI2J2SQ528[/youtube]

 

 

Condividi sui social: